MARATHON DELL’ALTOPIANO

Classic

44 KM – 1400 D+

Percorso

Il tracciato parte da Piazza Italia a Gallio, si percorrono 500 m verso Foza dopodiché si svolta a sinistra e si imbocca la prima salita lunga di giornata, 5,5 km sono su fondo asfaltato, giunti a Malga Busa Fonda si gira a destra su prima su strada sterrata e poi su fondo erboso seguendo la traccia della pista da sci nordico per 2,5 km, fino per poi riprendere una strada forestale che in poco meni di 1 km ci porta al primo GPM di giornata in località Sabarbatal a quota 1600m.

Arrivati a Sbarbatal si gira a sx e si percorre una mulattiera che ci porta a Campomuletto (quota 1602). Si prosegue per un tratto del sentiero del silenzio (assistenza e ristoro) e, tenendo la dx, si scende in piana Marcesina località busa delle vitelle – campo spa (1373). Da lì si gira a dx verso malga campo cavallo (1377) fino al bivio campo cavallo (1364). Dx x salire, su strada forestale, fino a bivio Incassero (1561). Sx, sempre strada forestale, verso bivio (ristoro) malga Slapeur (1620). Dx verso malga Melette davanti (1700). Dx su tratto prativo fino arrivo ex impianto Salto degli Alpino GPM (1735).

Si scende su pista sci verso malga Melette Ristecco (1630) x poi proseguire verso malga Melette Lemerle (1650).

Si passa dietro lo stallone x dirigersi su tratto boschivo che porta in località Tombe (1566) x poi ritornare a Sbarbatal.

Da lì si và dritti a riprendere la mulattiera che porta a Campomuletto.

Lasciato il rifugio sulla sinistra si percorre un breve tratto del Sentiero del Silenzio e troviamo la deviazione tra il percorso Classic, che svolta a sinistra, e il percorso marathon che invece svolta a destra.

Continuando a percorre il percorso Classic si attraversa poco dopo una strada asfaltata e si svolta a sinistra imboccando il sentiero che in 2 km circa verso località Campomulo dove al km 30,5 troviamo il 3° e ultimo ristoro. Da qui i due percorsi Classic e marathon si ricongiungono, percorrono circa 2km di salita su strada forestale all’ ultimo GPM di giornata in località Altare del Papa (1665 m) da dove inizia la lunga discesa finale; dopo aver lasciato a sinistra Malga Ongara Davanti al successivo tornante si tiene la destra, il primo tratto è su una veloce strada forestale, il successivo tratto tecnico di 1,5 km circa è inizialmente su mulattiera e poi in single track.

Usciti dal tratto nel bosco si svolta a sinistra e si sale per 200 m sulla Salita della Bestemmia, dopodiché si riprende a scendere su una traccia su prato e poi su strada forestale. Ultimo sforzo per percorrere i 200 m della Salita del Crampo prima di godersi Il tratto finale in discesa che ci riporta nuovamente in Piazza Italia dopo 44 km.

Scarica la traccia GPX del percorso

Premi il pulsante per scaricare la mappa GPX del percorso.

Scarica la mappa del percorso PDF

Premi il pulsante per scaricare la mappa stampabile del percorso.